Vinexpo 2015:  dal 14 giugno al 18 giugno tutto il mondo enologico a confronto

Grande attesa per Vinexpo 2015, la manifestazione più importante al mondo apre i battenti domenica 14 giugno. Vengono annunciati grandi cambiamenti per contenere i numerosi espositori ben 2400 da tutto il mondo.

Ma la novità, che spero che gli italiani copino, è data dal post fiera “The Blend”. Un appuntamento serale dalle 22,00 alle 2,00 del mattino, da domenica 14 a mercoledì 17 Giugno, presso l’Hangar 14, posizionato lungo le rive della Garonna. Riunirà visitatori, espositori e giornalisti per degustare, confrontarsi, rilassarsi e ballare. Assecondando i propri gusti ed i propri desideri, ognuno potrà scegliere tra numerose atmosfere differenti: un winebar, un bar dedicato allo Champagne, un bar per il Cognac ed un bar dedicato ai distillati direttamente sulla pista da ballo. Non preoccupatevi per il vostro tasso alcolico, lo sponsor Castel metterà a disposizione 10 automobili da 9 posti con autista per raggiungere il vostro albergo alla fine della serata. Segnaliamo inoltre che la linea tranviaria effettua una fermata proprio di fronte all’Hangar 14.

Vi saprò commentare questa simpatica iniziativa.

Numerose come sempre le degustazioni di vini e zone molte note che fanno la felicità dei numerosi visitatori.

Altra interessante iniziativa è il Vinexpo Daily News il quotidiano dell’esposizione che potrete trovare già dal 13 Giugno, per un’anteprima, on line su vinexpodaily.com

Attesa da tutti gli operatori l’interessante  conferenza “Inside the U.S. wine market” che vede come moderatore  Thomas Matthews, redattore capo di Wine Spectator. Il tema ormai ricorrente del mercato americano che viene definito come uno dei più stimolanti e interessanti del mondo,

A questa importante conferenza parteciperanno famosi personaggi che porteranno la loro esperienza e la loro professionalità.

Non sottovaluterei un incontro molto interessante per lo sviluppo di nuovi mercati. La continua diminuzione dei consumi nei paesi storicamente produttori (Italia, Francia e Spagna) porterà alla ricerca di nuovi mercati. L’ “Africa, the future destination for Wines and Spirits” molti scommettano che sarà una soluzione. L’incontro si svolgerà presso l’Anfiteatro C del Palais des Congrès mercoledì 17 Giugno dalle ore 10.00 alle ore 11.00.

Vi saranno numerose curiosità come sempre che vi segnalerò al mio ritorno.

Rispondi